Via Guido Reni 4 - 50065, Pontassieve (Fi) • Tel. 0558368049 • 0558369902 • Fax: 0558369278
Cod. Mecc. FIIC870003 • e-mail: fiic870003@istruzione.it

La valutazione tra personalizzazione e standardizzazione

Ogni alunna ed ogni alunno hanno diritto ad una valutazione tempestiva e trasparente, volta ad attivare un processo di autovalutazione, secondo quanto previsto dall’art.2 c.4 del D.P.R. 24 giugno 1998, n. 249 e successive modificazioni.

La valutazione ha carattere promozionale ed orientativo, assume una preminente funzione formativa, di accompagnamento dei processi di apprendimento e di stimolo al miglioramento continuo (Indicazioni per il curricolo 16 novembre 2012).

Il Collegio dei docenti opera per assicurare omogeneità, equità e trasparenza della valutazione (D.P.R. 22 giugno 2009, art.1 c.5). I criteri e le modalità devono essere comunicati nei contenuti, nei metodi e negli strumenti ed inseriti nel PTOF.

Per approfondire scarica gli allegati


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.